Le turbolenze sui mercati rappresentano spesso un segnale d'allarme per gli investitori, in particolare dopo un periodo prolungato di rialzo del prezzo delle azioni. L'improvviso calo dei prezzi può incrinare la fiducia nei mercati finanziari e portare gli investitori a interrogarsi sull'opportunità di continuare a incrementare i propri investimenti. Questo potrebbe quindi essere il momento migliore per tornare su uno dei principi fondamentali dell'investimento, cioè sulla scelta di investire con regolarità, perché mantenere la rotta è una strategia che può rivelarsi vantaggiosa in qualsiasi contesto.

I vantaggi di investire con regolarità
Il modo più efficiente per investire con regolarità consiste nel prelevare direttamente dal proprio stipendio o dal conto corrente gli importi da investire. Una soluzione efficace è rappresentata, per esempio, dalla partecipazione a un piano pensione aziendale, in particolare quando i contributi dell'aderente vengono versati dal datore di lavoro. Versare i contributi attraverso un ordine permanente consente di impostare il processo e di non pensarci più: il risparmio si accumulerà automaticamente.

Effettuare versamenti regolari sul proprio conto d'investimento presenta anche altri vantaggi. Il prezzo delle quote dei fondi d'investimento e dei fondi indicizzati quotati (ETF) oscilla sempre, in maniera più o meno sensibile, al variare delle condizioni del mercato. Quando i prezzi salgono, sale anche il valore del conto, ma con lo stesso versamento mensile si acquistano meno quote a un prezzo maggiore.

Al contrario, quando i prezzi scendono, versando lo stesso importo si acquista un numero maggiore di azioni. Questo è uno dei modi in cui gli investitori che seguono un programma d'investimento costante possono ottenere ottime soddisfazioni. Il grafico seguente mostra come un versamento mensile di 1.200 dollari potrebbe incidere sul valore di un conto in un anno difficile per i mercati.

Piano d'accumulo del capitale: Con un investimento mensile di 1.200 dollari, si acquistano più quote quando il prezzo scende e, viceversa, meno quote quando il prezzo sale.

Piano d'accumulo del capitale


Piani di accumulo del capitale di fronte alle variazioni dei mercati
Investire con regolarità in piani di accumulo del capitale può rivelarsi una scelta vantaggiosa anche quando i mercati sono statici o attraversano fasi particolarmente difficili. In questo esempio, alla fine dell'anno il prezzo della quota è rimasto invariato rispetto all'inizio (20 dollari), ma il valore del conto è aumentato del 15%.

  • Prezzo medio della quota: $17,08
  • Numero medio di quote acquistate al mese: 69
  • Totale quote acquistate: 828
  • Totale investito: $14.400
  • Saldo del conto dopo 12 mesi: $16.560
  • Guadagno totale dell'anno: $2.160 = 15%
Nessun programma d'investimento può garantire un rendimento o proteggere contro le perdite. La scelta di investire con regolarità si è però dimostrata una strategia valida per accumulare asset nel tempo, a prescindere dalle condizioni presenti sui mercati. Con l'aiuto del vostro consulente finanziario, potrete avviare od ottimizzare il vostro piano d'investimento mensile, tenendo conto della vostra età, della tolleranza al rischio e dei vostri obiettivi finanziari. Una verifica regolare del portafoglio aiuta inoltre a garantire che il portafoglio sia rigorosamente allineato con i vostri obiettivi di lungo periodo.
Tutti gli investimenti comportano dei rischi, compreso il rischio di perdite. Il rischio di investimento esiste con azioni, obbligazioni e investimenti alternativi. Non vi è alcuna garanzia che un investimento raggiunga i suoi obiettivi di performance o che si evitino perdite.

Mediare il costo di acquisto non può garantire un profitto o proteggere dalle perdite.