Menu

Craig Burelle

Senior Macro Strategies Analyst
Loomis Sayles
Con l’avvio della fase di ripresa del ciclo, ci aspettiamo delle correzioni ma prevediamo che, nel complesso, i giorni “risk on” saranno più di quelli “risk off” nei prossimi trimestri.
Nel dicembre 2020, abbiamo chiesto ai nostri esperti il loro parere sui cinque quesiti chiave che l'economia globale si troverà ad affrontare all'inizio del secondo anno della pandemia.

Qui Craig Burelle offre le sue riflessioni sui fattori chiave che guideranno il contesto di mercato nel 2021.
horz bar chart loomis

Crescita: la ripresa economica globale proseguirà

Le politiche fiscali e monetarie favorevoli e la distribuzione su vasta scala di vaccini efficaci imprimeranno slancio alla ripresa economica globale nel corso del 2021. La Cina sarà probabilmente la prima economia a tornare a livelli di attività pre-Covid, seguita dagli Stati Uniti verso la fine del 2021 e dall’Europa all’inizio del 2022. L’efficace combinazione di misure di stimolo monetario e fiscale favorirà il ritorno alla crescita economica parallelamente alla preparazione dei vaccini per la distribuzione nel corso del primo trimestre.

Prevediamo che le banche centrali manterranno politiche monetarie accomodanti per alcuni anni dopo la somministrazione su vasta scala dei vaccini alla popolazione. Crediamo che, nel momento in cui l’attività economica comincerà a normalizzarsi, i bassi tassi di interesse forniranno l’ulteriore slancio richiesto per spingere la crescita oltre i livelli pre-Covid.

La domanda repressa dovrebbe dare impulso ai consumi fino a tutto il secondo semestre del 2021, via via che nelle diverse regioni si raggiungerà l’inizio della fine del distanziamento sociale. 

Risk-on / risk-off
Le notizie pubblicate dai media possono influenzare il sentiment nei confronti degli asset rischiosi per brevi periodi, inducendo alcuni investitori a prepararsi ad una correzione, specialmente quando i guadagni sono cospicui.

Tuttavia, crediamo che la migliore strategia consista nel focalizzarsi sul contesto macroeconomico a lungo termine, in quanto legato al ciclo del credito globale. Spesso il momento migliore per investire negli asset rischiosi è immediatamente prima che un’economia esca dalla fase di contrazione del ciclo del credito.

Questa dinamica si è ripresentata anche durante la recessione innescata dalla pandemia di Covid-19 nel 2020. Con l’inizio della fase di ripresa del ciclo, ci aspettiamo delle correzioni ma prevediamo che, nel complesso, i giorni “risk on” saranno più di quelli “risk off” nei prossimi trimestri

Rotazione di portafoglio
Le crescenti probabilità di disporre di un vaccino efficace hanno favorito la diffusione del rally del mercato azionario globale a tutti i settori, compresi quelli più sensibili al ciclo economico come l’energia e la finanza.

Il 2021 vedrà probabilmente solide performance per l’insieme dei settori e dei mercati internazionali, man mano che il ciclo del credito prosegue nella fase di ripresa. L’accelerazione dell’attività ciclica a livello globale dovrebbe imprimere slancio ai settori del mercato maggiormente esposti alla ripresa economica, mentre i comparti più difensivi, come i beni di prima necessità e le utility, potrebbero segnare il passo

La sovraperformance delle azioni growth rispetto ai titoli value sarà probabilmente meno marcata nel 2021. I mercati globali hanno l’opportunità di mettere a segno performance in linea con quelle statunitensi, via via che le dinamiche positive si estenderanno dal settore informatico ad altri comparti. È molto probabile che nel primo semestre del 2021 le performance settoriali uguaglino quelle del quarto trimestre del 2020.


Articoli correlati

Guarda
Natixis Access Series – Talks di Ottobre 2021

Il rilancio dell’economia sostiene ancora l’equity? Teniamo d’occhio tolleranza al rischio e strategie alternative.

  • 30 settembre 2021
L’indagine strategica di Natixis sull’outlook di metà anno

Gli esperti di Natixis Investment Managers avvertono: nel secondo semestre 2021, il rischio maggiore per gli investitori potrebbe essere l’assenza totale di rischio

  • 9 agosto 2021
Guarda
Natixis Access Series – Talks di Luglio 2021

I tassi di mercato restano mediamente a livelli bassi, ma analizzando il mercato Investment Grade Euro Credit si possono trovare eccezioni interessanti.

  • 30 giugno 2021
Guarda
Natixis Access Series – Talks di Maggio 2021

Il Recovery Plan e il PNRR sono ottime opportunità per le economie continentali e italiana in particolare. Quali fattori considerare per puntare sulla ripresa europea?

  • 28 maggio 2021